Le borse sotto gli occhi | Centrofarmacia.it

👉 Registrati ed ottieni subito uno extra sconto del 5% 🎁🎁🎁

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Le borse sotto gli occhi

Come compaiono?
Data la sottigliezza della pelle il contorno occhi è una zona particolarmente fragile. Col passare del tempo, con lo stress, con abitudini poco salutari (fumo, alcool...), o per fattori ereditari, i capillari perdono la loro tonicità ed eliminano le tossine con più difficoltà.

Data la sottigliezza della pelle il contorno occhi è una zona particolarmente fragile. Col passare del tempo, con lo stress, con abitudini poco salutari (fumo, alcool...), o per fattori ereditari, i capillari perdono la loro tonicità ed eliminano le tossine con più difficoltà. L'acqua si infiltra nei tessuti, l'accumulo di pigmenti sanguigni colora progressivamente il contorno occhi e appaiono borse e occhiaie.


Borse

Con l'alterazione della parete dei capillari sanguigni diminuisce la tonicità. Si osserva una fuoriuscita d'acqua che gonfia l'occhio e produce un edema o borsa nel tessuto circostante.


Occhiaie

Con l'alterazione della parete dei capillari sanguigni diminuisce la tonicità. Si osserva una fuoriuscita e una stasi dei pigmenti sanguigni nel tessuto circostante, accompagnata da una riduzione della velocità di circolazione capillare. Le occhiaie presentano un colore violaceo che mette in evidenza i pigmenti sanguigni accumulati sotto il derma. Progressivamente, i pigmenti sanguigni infiltrati si ossidano e determinano la variazione del colore delle occhiaie.

La formazione di borse ed occhiaie


Un aiuto dalla natura

Per contrastare borse e occhiaie, esiste uun aiuto naturale: l’apporto di bioflavonoidi.

Il termine bioflavonoide indica un gran numero di composti naturali che appartengono alla famiglia dei polifenoli d’origine vegetale: flavanoni, flavanonoidi, catechine, OPC (oligomeri procianidolici, antociane).

Presenti principalmente nella frutta, i bioflavonoidi stimolano e proteggono la tonicità dei capillari per un effetto antiacqua e una riduzione della pigmentazione del contorno occhi. (Vedi "Meccanismo di azione dei bioflavonoidi").

Per fornire al nostro corpo una dose efficace di OPC, bisognerebbe bere da 2 a 3 bicchieri di vino al giorno! Ma esiste un'altra soluzione: utilizzare un integratore alimentare ricco di OPC, la cui efficacia è dimostrata scientificamente.