Alimenti biologici

👉 Registrati ed ottieni subito uno extra sconto del 5% 🎁🎁🎁

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Alimenti Biologici

Sono effettivamente migliori?
Si parla tanto di biologico, ma tante volte si sentono opinioni contrastanti che creano dubbi ed incertezze, cerchiamo perci di chiarire meglio questo argomento

L'agricoltura biologica è un tipo di agricoltura che considera l'intero ecosistema agricolo, sfrutta la naturale fertilità del suolo favorendola con interventi limitati, vuole promuovere la biodiversità dell'ambiente in cui opera e limita o esclude l'utilizzo di prodotti di sintesi e degli organismi geneticamente modificati (OGM).


I principali obiettivi dell'agricoltura biologica, così come sono stati definiti dall'International Federation of Organic Agricolture (I.F.O.A.M.), sono: trasformare il più possibile le aziende in un sistema agricolo autosufficiente attingendo alle risorse locali; salvaguardare la fertilità naturale del terreno; evitare ogni forma di inquinamento determinato dalle tecniche agricole; produrre alimenti di elevata qualità nutritiva in quantità sufficiente.
Per questo le aziende che controllano tutta la filiera "biologica" sono da preferire a quelle che vendono solo il prodotto ultimo.




Poichè c'era molta confusione su cosa fosse biologico e quanto; il ministero della salute e la Comunità Europea si sono interessate al problema.
Nel giugno del 2007 è stato adottato un nuovo regolamento CE per l'agricoltura biologica, Reg. (CE) n° 834/2007, che abroga i precedenti ed è relativo alla produzione biologica e all'etichettatura dei prodotti biologici sia di origine vegetale che animale (compresa l'acquacoltura).
Quindi, per comprendere bene se un cibo è biologico, bisogna prestare particolare attenzione all'etichetta.

Gli alimenti biologici si sono dimostrati privi di residui da fitofarmaci nelle analisi condotte da Legambiente nell'ambito dello studio “pesticidi nel piatto 2007”. Inoltre i cibi biologici sono meno "inquinanti" dei cibi non biologici.