Spedizioni gratuite con un acquisto di almeno € 60

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Parliamo di...

Herpes simplex

Come trattarlo, prevenirlo e abitudini da evitare
È possibile curare l’herpes fino a farlo scomparire, o addirittura prevenirlo del tutto? Ebbene, si. Nei prossimi paragrafi verrà spiegato tutto nei minimi dettagli.

 

 

L’ herpes è una particolare infezione dettata da un virus che si manifesta per mezzo di lesioni cutanee più o meno gravi.


Nello specifico, l’herpes simplex viene fuori a seguito di un notevole indebolimento del sistema immunitario. Il virus denominato Herpesviridae, una volta contratto, è sempre presente nell’organismo, non sparendo mai del tutto, ma questo non deve essere motivo di allarme, in quanto è possibile attraverso diversi sistemi limitarlo a tal punto da evitare che si manifesti.

L’Herpes simplex può colpire in qualsiasi momento, a seconda delle circostanze e dalle condizioni fisiche che si hanno in un determinato momento.

Per impedire che si manifesti ci sono diverse accortezze che si possono tenere in considerazione per evitare che possa venir fuori con le conseguenze che abbiamo appena citato. Nel proseguo dell’articolo andremo ad analizzare i metodi con il quale prevenirlo, e nel caso si fosse già manifestato, il modo in cui curarlo.

Come Prevenirlo

L'herpes simplex si palesacon delle piccole e fastidiose vescicole sul labbro, o intorno alla bocca.
Come visto in precedenza, non è proprio possibile eliminare il virus una volta che si è introdotto nell’organismo, ma è possibile evitare che possa entrare nel nostro sistema, ed evitare che fuoriesca una volta che il nostro sistema immunitario si abbassa, e dunque se ne pagano le conseguenze.

Ci sono diversi metodi per far sì che il virus non faccia il suo regolare corso, e dunque non riesca ad intromettersi nell’organismo, e infine a non manifestarsi.

Prottegersi dal sole

E' necessario preteggersi mediante delle creme con fattore di protezione totale e in caso di herpes labiale utilizzare uno stick idoneo.
in quanto l’esposizione prolungata ai raggi UV aiuta di molto il virus a manifestarsi, se già presente nel nostro organismo. Ricordarsi che il sole viene preso anche d’inverno, nonostante si pensi che solo l’estate si è a rischio. Di conseguenza, diventa fondamentale evitare di utilizzare lampade abbronzanti.

Dieta Sana e Equilibrata

Come già largamente accennato,un ambiente sano darà non poche difficoltà al virus simplex dell’herpes che in genere preferisce un ph piuttosto acido, spesso provocato da un’alimentazione non corretta.

Ne consegue che una dieta equilibrata e sana renderà meno vulnerabile il nostro organismo, e più difeso da eventuali attacchi di microorganismi nocivi per il nostro sistema immunitario.
Tra i cibi sicuramente da includere nella propria dieta vi abbiamo: tutte le verdure, anche crude; frutta sia secca e che cruda; legumi e cerali di ogni tipo; e infine è necessario bere molta acqua.

Al contrario gli alimenti da evitare, o quantomeno da ridurne il consumo sono: i latticini, i grassi di origine animale, la carne rossa, lo zucchero e le farine raffinate, il caffè e tutte le bevanda alcoliche.

Lo stess come principale nemico

Elevati livelli di stress portano ad un abbassamento delle difese immunitarie.

Studi scientifici hanno dimostrato che chi è più soggetto ad essere stressato, e ha alti livelli di stanchezza, è più propenso a contrarre il virus,
 e a far sì che si manifesti se presente nel nostro organismo.

Dunque, bisogna sostenere un ritmo di vita sano e rilassato, dormire abbastanza (ovvero almeno 7 ore a notte), prendersi delle pause programmate, andare in vacanza, e integrare lo stile di vita con yoga ed esercizi di meditazione.

Un altro modo per tenere alla larga lo stress è praticare spesso e volentieri attività fisica. Difatti, il regolare esercizio motorio aiuta di molto a sciogliere la tensione, e ad abbassare i livelli di ansia, nonché di stress.

Altri Accorgimenti 

Bisogna prendersi particolarmente cura di sè durante la stagione invernale. E' necessario, dunque, lavarsi avere più accortezze durante la vita quotidiana. 

 

Per le donne, si è più vulnerabili durante il periodo del ciclo mestruale, in quanto, come già si saprà, il sistema immunitario cala notevolmente le sue difese durante questo periodo. Difatti, l’organismo sarà occupato più a gestire gli squilibri ormonali che a tenere a bada elementi esterni che cercano di attaccare l’organismo. Anche qui è necessario mantenere un’idratazione costate e regolare, dormire quanto basta, ma soprattutto integrare l’alimentazione con legumi di ogni sorta, specie lenticchie e farro.

Come combattere l'Herpes Simplex

Nei paragrafi precedenti si è visto come prevenire l’herpes, ma nel caso sia troppo tardi, e si sia già manifestato, non bisogna allarmarsi, in quanto ci sono diversi rimedi completamente naturali per ovviare al problema.

Uno di questi è lo yogurt. Utile sia nel mangiarlo, e sia nell’applicarlo sulla zona interessata, senza risciacquarlo e aspettando che si secchi completamente.

Un uso simile ce l’ha il latte. Basta inumidire un pezzettino di cotone con del latte e applicarlo direttamente sull’herpes e sulla zona limitrofa.

Un altro sistema è applicare il miele, sempre utile per qualsiasi tipo di ferita. Una volta utilizzato direttamente sull’herpes, bisognerà attendere almeno una ventina di minuti, e questa volta sciacquare con dell’acqua fresca.

Anche l’aloe vera è un elemento utile in questi casi. Basterà tagliare la foglia così da farne uscire la linfa, per poi applicarla direttamente sulla parte lesa e aspettare che agisca per qualche minuto.

Il limone può essere utilizzato, ma facendo particolare attenzione in quanto brucia e potrebbe provocare molto dolore. Dunque, utilizzare solo poche gocce o applicarlo direttamente se si è più coraggiosi. Farà molto male, ma è incredibilmente efficace.

Anche in questi casi, l’acqua ossigenata può essere d’aiuto. Come per il latte, inumidire del cotone e applicarlo per almeno tre volte al giorno sulla parte interessata. Molto efficace in quanto asciuga le vescicole.