Integratori Omega 3 e 6: a cosa servono e perché fanno così bene

👉 Registrati ed ottieni subito uno extra sconto del 5% 🎁🎁🎁

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Integratori Omega 3 e 6: a cosa servono e perché fanno così bene

Essenziali di nome e di fatto: gli integratori di Omega 3 e 6 hanno effetti positivi su tutto l'organismo, ecco perchè.

 

Perché gli integratori di Omega 3 e 6 fanno così bene

Alzi la mano chi non sa quanto siano importanti gli Omega 3 e 6? Questi due acidi grassi sono detti “essenziali”, proprio perché sono necessari sia per la crescita e sia per la guarigione, ma possono anche essere usati per la produzione di altri acidi grassi.

In generale sono necessari per il corretto funzionamento del nostro organismo, che però non è in grado di produrne in quantità sufficienti per soddisfare il suo fabbisogno. Per questo motivo Omega 3 e 6 devono essere assunti mediante una dieta, che ci consenta di mantenere una buona nutrizione.

Per esempio le linee guida sull’alimentazione indicate dalle Società Scientifiche di nutrizione, sia italiane che internazionali, suggeriscono l’assunzione di almeno 1 grammo al giorno di Omega 3. Vediamo dunque perché gli integratori di Omega 3 e 6 fanno così bene e quando è consigliabile assumerli.

Cosa sono gli Omega 3 e 6?

Sia gli Omega 3 che gli Omega 6 sono dei grassi essenziali polinsaturi, che hanno una struttura chimica diversa tra loro, ma ugualmente flessibile che li rende fluidi. Infatti, a differenza dei grassi saturi, proprio questa fluidità gli permette di apportare effetti positivi sull’organismo, il quale però non riesce a sintetizzarli, e per questo devono essere continuamente introdotti tramite l’alimentazione e, quando necessario, con degli integratori di Omega 3 e 6.

A cosa servono?

La struttura chimica diversa di questi grassi fa sì che la loro azione sia complementare e non intercambiabile. Entrambi svolgono un importante ruolo nel mantenimento delle membrane cellulari, soprattutto del sistema nervoso e del muscolo cardiaco e, insieme, sintetizzano altre molecole e svolgono un’azione antinfiammatoria, aiutando a tenere sotto controllo i principali fattori di rischio per:

- Malattie di cuore e vasi (azione antinfiammatoria, riduzione del colesterolo LDL e dei trigliceridi, della pressione arteriosa ed effetto stabilizzante della placca aterosclerotica);
- Diabete (miglioramento della sensibilità insulinica).
- Patologie infiammatorie e autoimmuni.
- Osteoporosi.
- Depressione (effetti positivi sull’umore e le funzionalità celebrali in genere).
- Asma.
- Malattie infiammatorie della pelle.
- Patologie infiammatorie intestinali.
- Patologie tumorali.

In quali alimenti li troviamo?

Per assumerne una quantità adeguata è fondamentale conoscere le differenze tra le fonti alimentari. Le principali per gli Omega 3 sono:

- Pesce
- Molluschi
- Semi di limo
- Olio di lino
- Noci (fonti vegetali principali)
- Ortaggi a foglia verde

Gli Omega 6 li troviamo soprattutto negli oli vegetali, come olio d’oliva, girasole, mais, sesamo e germe di grano. Ma anche in:

- Frutta secca
- Semi di soia
- Olive
- Legumi

Quando ricorrere agli integratori Omega 3 e 6?

Sempre più protagonisti della prevenzione, gli integratori di Omega 3 e 6 sono utili per assumere questi importati componenti: è fondamentale anche mantenere un equilibrio tra i due e, considerando che la dieta mediterranea è molto ricca di Omega 6 e meno di Omega 3, è consigliabile integrare quest’ultimi.

Inoltre, le principali fonti di Omega 3, sono il pesce e i molluschi, ma questi alimenti apportano nell’organismo anche metalli pesanti e altri contaminanti: un inconveniente che si risolve assumendo prodotti come l’integratore My Omega 3 di Multicentrum, che svolge una tripla azione per la funzione cardiaca, celebrale e visiva.

Consultate la sezione integratori di CentroFarmacia e ordinate quello più adatto alle vostre esigenze, ma ricordate di chiedere prima consiglio  al vostro medico.