Calendula e tea tree: i rimedi naturali contro le punture di zanzare

👉 Registrati ed ottieni subito uno extra sconto del 5% 🎁🎁🎁

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Calendula e tea tree: i rimedi naturali contro le punture di zanzare

I migliori rimedi naturali contro le punture di zanzare e in quali prodotti trovarli

 

Come proteggersi dai pizzichi con i rimedi naturali contro le punture di zanzare

Adori l’estate ma proprio non sopporti di avere a che fare con le fastidiosissime zanzare? Purtroppo in questo periodo dell’anno, soprattutto durante le ore del tardo pomeriggio, quest’insetto colpisce senza pietà, provocando rossore, prurito e anche delle possibili reazioni allergiche.

Ma come difendersi senza ricorrere a dei prodotti chimici? Ecco dei rimedi naturali contro le punture di zanzare davvero miracolosi: la calendula e la tea tree.

Le proprietà della calendula contro le punture di zanzare

La calendula è una pianta erbacea originaria del nord Africa, della quale si utilizzano tutte le parti, che sono ricche di principi attivi (olio essenziale, vitamina C, flavonoidi, resina, mucillagini, ecc.) ricchi di proprietà. La calendula infatti apporta diversi benefici alla pelle:

- Rigeneranti e cicatrizzanti. Favorisce la produzione di fibrina, agevolando la rigenerazione dei tessuti e la guarigione delle ferite. Inoltre è un ottimo emolliente e calmante: per tutte queste ragioni è considerata un rimedio naturale per eritemi solari e scottature, ferite, arrossamenti e tutte le irritazioni della cute, come quelle dovute alle punture di zanzara.

- Antibatteriche. Essendo un fungicida è quindi consigliata in caso di acne, rosacea, eritema solare, impetigine e per tutte le problematiche della pelle, come le punture di insetti.

Inoltre, tra i benefici della calendula possiamo annoverare quelli per la gola (in casi rossore), contro gastrite, ulcere, gengivite, afte, stomatiti, dolori mestruali, verruche, calli e duroni. In gravidanza poi, l’olio di calendula è utilizzato per preparare il capezzolo all’allattamento.

Tea Tree, il cortisone naturale per eccellenza

Se stai cercando di capire come difenderti dalle zanzare giocando d’anticipo, devi assolutamente conoscere le proprietà dell’olio di tea tree, estratto dalla pianta di Melaleuca, considerato il cortisone naturale, grazie elle sue numerose proprietà:

- Antibatterica

- Antivirale

- Antifungina

- Antiparassitaria

- Dermopurificante

- Calmante

- Antinfiammatoria

Sulla pelle, infatti, è indicato in caso di dermatiti, infiammazioni, lievi ustioni, irritazioni, arrossamenti e, quindi in caso di puntute di zanzare, per alleviare bruciore e prurito dato dai ponfi, ma anche per difendersi dall’insetto stesso, che è infastidito dall’odore dell’olio essenziale e si allontana.

3 rimedi naturali contro le punture di zanzare

Entrambe le piante sono utilizzate per lo più in prodotti come pomate, unguenti e creme che però, per essere efficaci come rimedi naturali contro le zanzare (e per tutti gli altri benefici) devono contenere un’alta percentuale di principio attivo, almeno al 30%.

Sullo store online di CentroFarmacia puoi trovare per esempio:

1. BioPomata Aboca.   Assicura un’elevata concentrazioni di principi attivi, questa pomata a base di calendula, è particolarmente adatta alla pelle sensibile, delicata, arrossata e irritata a causa di agenti esterni, come le punture di zanzarerimedi naturali punture zanzare

2. Unguento Weleda. Applicato normalmente questo preparato con l’estratto dei fiori di calendula, sostiene le normali funzioni di calendula, ed è un valido aiuto nel trattare irritazioni, arrossamenti e problemi cutanei di vario genere.

3. Tea Tree Oil Named. Basta diluire alcune gocce di tea tree oil in un olio copro o in crema e applicare sulla parte di pelle interessata.

Ora che sai come proteggerti dalle zanzare e quali sono i rimedi naturali migliori contro le punture, ordina i tuoi prodotti sullo shop online e goditi la fine dell’estate!