Sinusite: il mal di testa che nasce dal naso

👉 Registrati ed ottieni subito uno extra sconto del 5% 🎁🎁🎁

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Come curare la sinusite? 4 rimedi che possono aiutarti a contrastarla.

Cause scatenanti, sintomi e rimedi

 

La sinusite è una forma di infiammazione dei seni frontali ossia delle cavità che si trovano al di sopra delle sopracciglia e di quelle presenti all’altezza degli zigomi. A seconda che l'infiammazione riguardi le cavità superiori oppure inferiori, si parla di sinusite frontale oppure di quella mascellare. Purtroppo è una situazione che riguarda un numero considerevole di persone, in particolar modo interessa circa il 7% della popolazione. Come tante altre tipologie di infiammazioni che riguardano in maniera diretta oppure indiretta le vie respiratorie, anche la sinusite può essere acuta, subacuta o cronica. I sintomi sono differenti almeno per quanto riguarda l'intensità della tipologia di sinusite.
 

Cause scatenanti e sintomi

Le cause della sinusite possono essere molteplici:

- la presenza di polipi nasali che comportano difficoltà nella respirazione. Si tratta di soffici escrescenze tumorali benigne  che solitamente si posizionano lungo la mucosa nasale avvicinandosi ai seni paranasali.
- deviazione del setto nasale che per una qualsiasi tipologia di situazione come un trauma, si è deviato verso destra oppure verso sinistra creando un problema di congestione nasale in una delle narici;
- le infezioni delle vie aeree;
- allergie a pollini e polveri irritanti.

Come si fa a riconoscere quando si è affetti da sinusite?

Chi soffre di sinusite deve fare i conti con un dolore intenso attorno alla zona degli occhi e alla base della fronte oppure sugli zigomi nel caso di sinusite mascellare. Ci sono scompensi anche piuttosto importanti per quanto riguarda i sensi, con particolare riferimento alla perdita di gusto e olfatto. Inoltre, chi è affetto da sinusite molto spesso si trova a far i conti con un mal di gola persistente e rinorrea.

Come curare la sinusite?

Solitamente, si può trattare la sinusite con alcuni metodi abbastanza comuni:
- effettuare lavaggi nasali che devono essere eseguiti con l'utilizzo di soluzioni idrosaline;
- utilizzare farmaci specifici come i decongestionanti nasali o magari degli antinfiammatori e antibiotici che combattono la causa della sinusite e quindi possono portare a benefici piuttosto importanti. 

I rimedi casalinghi

Si può anche cercare di avere un approccio differente utilizzando alcuni rimedi efficaci per contrastare la sinusite. Un rimedio è quello di utilizzare dei panni caldi da posizionare almeno tre volte al giorno nella zona dei seni paranasali. Inoltre, un aiuto considerevole arriva dal bere abbondantemente qualsiasi genere di liquido in quanto aiuta a fluidificare il muco in eccesso. Altro approccio per così dire casalingo che puoi prendere in considerazione per rimediare allo stato di infiammazione, è quello di sottoporti ai suffumigi almeno tre quattro volte al giorno. Tieni ben presente che la causa della tua sinusite potrebbe anche annidarsi all'interno dell'ambiente in cui vivi, per cui acquista un prodotto che ti consenta di deumidificare.

Photo by Eli DeFaria on Unsplash