Spedizioni gratuite con un acquisto di almeno € 40

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Promozioni
Risparmi fino al 70%.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Parliamo di...

Primavera periodo di allergie

Riniti, naso chiuso, starnuti…
Ciò può accadere anche per un raffreddamento, che non è tipico solo dell’inverno, anzi nel cambio stagionale, con i continui sbalzi caldo-freddo, si va incontro proprio all’infiammazione delle vie respiratorie.

La primavera porta con sé allergie, starnuti, lacrimazione eccessiva, tosse.
Insieme alle escursioni termiche, che costringono a vestirsi a strati, rimanendo spesso non protetti dal caldo o dal freddo in modo adeguato, porta sindromi da raffreddamento.




Il sintomo più comune e fastidioso è il naso chiuso e l’infiammazione delle alte vie respiratorie.
Purtroppo, oltre alla formazione di catarro, che provoca ostruzione, c’è anche l’ipertrofia delle cavità nasali, dovuta all’infiammazione e che riduce ancor più i canali di passaggio dell’aria, riducendo quindi l’ossigenazione.
Per contrastare tutto questo è necessario intervenire, con farmaci, integratori o semplici rimedi casalinghi.

Se siete impossibilitati ad acquistare prodotti specifici, o preferite utilizzare rimedi naturali, ecco alcuni suggerimenti:

Il basilico: oltre a rendere molto gustoso il sugo di pomodoro e la pizza, è un ottimo rimedio.
Ha azione espettorante, rinfrescante ed antibatterica, aiuta a liberare il naso chiuso e a regolare il processo di ossigenazione.
Come preparare il rimedio naturale:
Aggiungere 6 foglie di basilico in una tazza di acqua bollente.
Lasciare in infuso per 10 o 15 minuti.
Filtrare e bere anche a tre volte al giorno, non di più.
Se l’infuso non è gradito, è possibile masticare quattro foglie di basilico al mattino e/o prima di andare a letto.



Zenzero e limone: per il benessere delle vie respiratorie e dei polmoni.
Lo zenzero contiene gingerolo, questa sostanza ha effetto anti-virale ed anti-infiammatorio; insieme a sali minerali e vitamine, ha la capacità di stimolare la risposta immunitaria, rendendo l’organismo più forte e resistente.
Come preparare il rimedio naturale:
In una tazza di acqua bollente: un cucchiaino di zenzero fresco, succo di limone e miele.
Consumare circa due tazze al giorno.




Curcuma e aglio:
Le proprietà antinfiammatorie della curcuma sono ben note, le capacità antivirali ed antinfiammatorie dell’aglio sono conosciute dall’antichità, perciò insieme sono un buon rimedio casalingo.
Come preparare il rimedio naturale:
Versare una quantità d’acqua, equivalente ad una tazza; in un pentolino e portarla ad ebollizione; a questo punto immergere polvere di curcuma ed aglio triturato.
Spegnere e lasciare qualche minuto in modo da far amalgamare i componenti, filtrare e versare in tazza.
Consumare una tazza al giorno.

Per liberare ed idratare bene le cavità nasali non dimenticate i classici ed antichi suffumigi.
Per prepararli basta riempire una pentola media di acqua, portarla ad ebollizione, spegnere ed aggiungere un cucchiaino di bicarbonato.
Facendo attenzione a non scottarsi porla su una superficie non sensibile al calore e respirare i vapori avendo cura di coprire la testa con un panno per evitare che si disperdano.