Come risolvere il problema della pancia gonfia?

👉 Registrati ed ottieni subito uno extra sconto del 5% 🎁🎁🎁

A casa in 24/48h
Comodo e veloce.
Assistenza
Chat, telefono ed email.
Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua email per ricevere in anteprima sconti e promozioni!
Inserisci la tua email per ricevere offerte e promozioni
Cliccando su "Iscriviti" Dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy ai sensi del DL n. 196 del 30 giugno 2003.

Pancia Gonfia: Il fegato e le vie biliari

Rimedi naturali per azioni depurative e disintossi
Il fegato e le vie biliari sono una ghiandola (il primo) e un sistema che drena bile (il secondo) che fanno parte di un piý grande sistema: il sistema intestinale/digerent

 

Ecco come affrontare il fastidioso problema della pancia gonfia!

Vi capita spesso di avvertire la sensazione di tensione e pienezza a livello addominale? Può succedere sia dopo grandi scorpacciate, come nel periodo post-festività natalizie, ma anche a causa di stress o alterazione della flora batterica per esempio.

Si tratta di quello che comunemente è chiamato il problema della pancia gonfia, che colpisce fino al 30% della popolazione dei paesi occidentali ed è quindi molto comune, oltre che fastidioso. Ma come risolverlo?

Perché la pancia si gonfia?

Il colpevole delgonfiore addominale è il tanto odiato gas presente nel tubo digerente, che può provenire essenzialmente da due fonti:

- L’aria ingerita
- Il gas prodotto dalla flora batterica intestinale

La maggior parte delle persone lo espelle dalle 13 alle 21 volte al giorno attraverso la bocca e l’ano, ma se questo non accade regolarmente, possono insorgere problemi di gonfiori, flatulenza e meteorismo.

Cause più comuni del gonfiore

Anche in assenza di patologie gastrointestinali particolari è possibile soffrire del problema della pancia gonfia, e in questi casi le principali cause sono:

- Ingestione eccessiva di aria.
- Assunzione di troppo cibo o ingerito in fretta.
- Assunzione di troppe fibre (ad esempio verdure e legumi).
- Varie forme di stitichezza.
- Sindrome del colon irritabile.
- Difficoltà nel metabolismo di alcuni nutrienti (per esempio glutine e lattosio).
- Fattori psicogeni come stress, depressione e ansia.
- Alterazione della flora batterica intestinale.

Cosa comporta l’alterazione della flora batteria?

Se il problema della pancia gonfia è causato, come spesso accade, dalla flora batteria intestinale, vuol dire che viene prodotto più gas a causa di alterazioni delle capacità digestive e di assorbimento e in particolare:

- Cattiva digestione (dovuta a diverse patologie).
- Malassorbimento associato (per esempio celiachia, infiammazione intestinale etc) o dei carboidrati.

Come risolvere il problema della pancia gonfia?

Per risolvere e ritrovare il benessere è necessario, in primis, individuare le cause che arrecano il gonfiore e allontanare la possibilità di patologie gravi, come per esempio la celiachia: in questo caso è importante seguire una dieta con alimenti senza glutine. Nella maggior parte dei casi basta però, fortunatamente, basta:

- Adottare un regime alimentare corretto.
- Mangiare con calma e regolarità.
- Bere molta acqua ed evitare le bibite gassate.
- Fare esercizio fisico.
- Allontanare ansia e stress.
- Assumere degli integratori alimentari.
- In caso di gonfiore persistente è utile assumere i fermenti lattici, che aiutano a mantenere l’equilibrio della flora batterica favorendo il benessere dell’intero organismo. Tra questi troviamo Lactoflorene Linea Pancia Piatta, che grazie all’azione probiotica favorisce la digestione. Altro valido aiuto l’integratore ProLifeActive, che contiene anche vitamine del gruppo B, utili a favorire l’equilibrio della flora batterica.

Consultate il catalogo degli integratori di Centro Farmacia per trovare il prodotto più adatto alle vostre esigenze, ma non dimenticate di chiedere prima al vostro medico o farmacista di fiducia!